Remark
Soffieria Artistica Vetro

VETRO SOFFIATO

Volete vedere una mostra per occhi felici? Si chiama Panorama ed è uno degli appuntamenti del FuoriSalone 2018 L’installazione alle 5VIE di Valentina Cameranesi curata da Annalisa Rosso, raccontata a 2 voci dalle protagoniste
........

Esprimere la propria immagine del mondo, anche quella più onirica e personale, attraverso la materia ne presuppone comunque un controllo. Che rapporto c’è tra i pezzi in mostra e il processo produttivo reale?

VC: Panorama è stato lo spunto per affrontare processi produttivi e materiali differenti. Ho confidenza con la ceramica, e per questo sono presenti due nuovi pezzi che coniugano gli aspetti più spigolosi alle forme organiche che mi affascinano. Grazie ai partner della mostra ho potuto disegnare anche altro: gli elementi “display”, molto asciutti, in lamiera piegata, verniciata e assemblata mediante bulloni, su cui ho adagiato sete e vasi come se fossimo in un grande magazzino di inizio secolo, sono stati realizzati con l’azienda Officinanove, spero che possano essere sviluppati ulteriormente. Con la vetreria Remark abbiamo creato 4 “bottiglie” di profumo in vetro borosilicato. Credo che sia stato affascinante per entrambi, per me e per l’artigiano, capire come dare vita ai disegni ispirati ai vecchi factice e alle boccette di Nina Ricci, e trasformarli in queste piccole creature di vetro delicate, fragili ma anche aggressive, dove non è la simmetria a vincere quanto il virtuosismo produttivo. Infine sono esposti due tessuti ispirati al trompe l’oeil contemporaneo. Uno è una scansione digitale di un foulard di famiglia ingrandito e ripetuto, l’altro un pattern di camicie maschili a righe dispiegate e ri-fotografate. Sono stati stampati in grande scala da Punto Seta, e in questo caso ho ripreso in mano il tessile che fa parte della mia formazione da sempre.